Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Consiglieri Partito Democratico

Sergio Chiamparino

Nato a Moncalieri (To) il 1 settembre 1948.
Laureato in Scienze politiche, ha lavorato all’Università di Torino come ricercatore. Dal 1975 al 1980 è stato coordinatore della programmazione economica della Regione Piemonte e consigliere comunale a Moncalieri. Dal 1985 al 1987 ha lavorato come funzionario presso il Parlamento europeo, è poi tornato in Piemonte come dirigente della Cgil. Nel 1991 è diventato segretario del Partito Democratico della sinistra prima a livello provinciale, poi regionale fino al 1996, anno in cui è stato eletto alla Camera dei deputati.
Nel 2001 è diventato per la prima volta sindaco di Torino, rieletto nel 2006. Dal 2009 al 2011 è stato anche presidente Anci. Al termine del secondo mandato da sindaco, dal maggio 2012 al febbraio 2014 è stato presidente della Compagnia di San Paolo, incarico da cui si è dimesso per candidarsi alla presidenza della Regione Piemonte.
Il 25 maggio 2014 è stato eletto presidente della Regione Piemonte per la coalizione di centrosinistra con oltre il 47 per cento dei voti. Ha ricoperto l’incarico di presidente della Conferenza delle Regioni da luglio 2014 a dicembre 2015 e da aprile 2015 a marzo 2017 è stato presidente dell’Associazione delle Regioni viticole europee (Arev). Nel maggio 2019 è tornato in Consiglio regionale come primo candidato presidente non eletto.
È Grand’Ufficiale al merito della Repubblica italiana e autore di libri e pubblicazioni basati sulla sua esperienza politica e amministrativa.

Commissioni consiliari


PRESENZE IN 59 SEDUTE

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun Consigliere alle sedute del Consiglio regionale svolte a partire dal 1 gennaio 2021. La rilevazione della presenza viene effettuata a inizio seduta e l’elenco iniziale viene implementato con i nominativi dei Consiglieri che partecipano ai lavori d’aula in un momento successivo.

95% (56)
presenza
alle sedute

5% (3)
assenza
alle sedute

100%

PARTECIPAZIONE IN 2182 VOTAZIONI

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun consigliere alle votazioni effettuate a decorrere dal 1 gennaio 2021. Si considera partecipante alla votazione il Consigliere che, durante la medesima, abbia espresso voto favorevole, voto contrario, voto di astensione o che abbia dichiarato di non partecipare al voto, contribuendo pertanto al raggiungimento del numero legale.

82% (1790)
partecipazione
alle votazioni

18% (392)
assenza
alle votazioni

100%

Attività
Interventi video
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.