Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Consiglieri Fratelli d'Italia

Maurizio Raffaello Marrone

Nato a Milano il 12 maggio 1982.
Laureato in Giurisprudenza, dottore di ricerca in Diritto pubblico. Ha svolto l’attività professionale presso studi legali, aziende e organismi di vigilanza. Dal 2010 al 2013 è stato consigliere d’amministrazione di Ires Piemonte.
Dal 2006 al 2011 è stato consigliere di Alleanza Nazionale presso la IV Circoscrizione di Torino e dal 2011 al 2016 capogruppo di Fratelli d’Italia presso il Comune di Torino. Dal 2014 al 2017 è stato eletto per la prima volta in Consiglio regionale nel gruppo Fratelli d’Italia.
Nelle elezioni del 2019 è stato eletto per la seconda volta in Consiglio regionale nella lista maggioritaria.
Il 27 aprile 2020 è stato nominato assessore ai Rapporti con il Consiglio regionale, Delegificazione e semplificazione dei percorsi amministrativi, Affari legali e Contenzioso, Emigrazione, Cooperazione internazionale e Post olimpico.

PRESENZE IN 59 SEDUTE

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun Consigliere alle sedute del Consiglio regionale svolte a partire dal 1 gennaio 2021. La rilevazione della presenza viene effettuata a inizio seduta e l’elenco iniziale viene implementato con i nominativi dei Consiglieri che partecipano ai lavori d’aula in un momento successivo.

86% (51)
presenza
alle sedute

14% (8)
assenza
alle sedute

100%

PARTECIPAZIONE IN 2182 VOTAZIONI

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun consigliere alle votazioni effettuate a decorrere dal 1 gennaio 2021. Si considera partecipante alla votazione il Consigliere che, durante la medesima, abbia espresso voto favorevole, voto contrario, voto di astensione o che abbia dichiarato di non partecipare al voto, contribuendo pertanto al raggiungimento del numero legale.

56% (1223)
partecipazione
alle votazioni

44% (959)
assenza
alle votazioni

100%

Attività
Interventi video
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.