Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Costituzione dell’elenco ai fini della nomina del Collegio dei revisori dei conti della Regione Piemonte – RIAPERTURA TERMINI A SEGUITO INTEGRAZIONE DEI REQUISITI

Con gli articoli 25 e 41 della legge regionale 7 maggio 2013, n. 8 (Legge finanziaria per l’anno 2013), è stato istituito, in attuazione dell' articolo 14, comma 1, lettera e), del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138 (Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo), come convertito, ed in attuazione dell'articolo 70 bis dello Statuto regionale, il Collegio dei revisori dei conti della Regione Piemonte.

Il Collegio opera quale organo di vigilanza sulla regolarità contabile, finanziaria ed economica della gestione, in raccordo con la sezione regionale di controllo della Corte dei conti, nell'esercizio delle rispettive competenze, al fine del coordinamento della finanza pubblica.

Il Collegio è composto da tre membri, di cui uno con funzione di Presidente, nominati con decreto del Presidente del Consiglio regionale, previa verifica del possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione, sulla base di un sorteggio, effettuato dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, tra i nominativi presenti nell’elenco dei candidati alla nomina a revisori dei conti della Regione Piemonte.

Con deliberazione dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale n. 69 del 15 maggio 2013 sono stati originariamente definiti i requisiti utili alla presentazione delle domande per la costituzione dell’elenco dei candidati.

Con la successiva deliberazione n. 82 dell’11 giugno 2013, l’Ufficio di Presidenza ha integrato i criteri per la presentazione delle domande e ha disposto la riapertura dei termini per la presentazione delle domande stesse ai fini del sorteggio che sarà effettuato dall’Ufficio di Presidenza ai sensi dell’articolo 40 ter della legge regionale 7/2001.

L'elenco e' pertanto costituito sulla base delle domande pervenute al Consiglio regionale da parte di soggetti in possesso dei requisiti previsti con le deliberazioni dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale n. 69 del 15 maggio 2013 e n. 82 dell’11 giugno 2013.

Sul Bollettino Ufficiale n. 24 del 13 giugno 2013 è stato quindi pubblicato il nuovo avviso pubblico ai fini della riapertura dei termini per presentazione delle domande per la costituzione dell'elenco dei candidati a seguito dell’integrazione dei requisiti disposta dalla sopra citata deliberazione n. 82/2013.

Ai fini quindi della costituzione dell’elenco nonché ai fini del conseguente sorteggio da parte dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale per la prima nomina del Collegio, che dovrà avvenire, secondo quanto disposto dall’articolo 41 della legge regionale 8/2013, entro il 23 luglio 2013, le domande dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il 20 giugno 2013 con le modalità di cui all’avviso pubblico. Non saranno prese in considerazione le domande presentate oltre tale termine.

Si fa presente che le domande già pervenute a seguito dell’avviso pubblicato in data 17 maggio 2013 iniziano a comporre l’elenco provvisorio dei candidati ai fini del sorteggio e non vanno riprodotte se utilmente e validamente presentate.
Le domande devono essere redatte utilizzando esclusivamente la modulistica allegata all’avviso pubblico e riportata nella presente sezione del sito web del Consiglio regionale.


Si ricorda infine che l’elenco sarà periodicamente e costantemente aggiornato sulla base delle successive domande pervenute.

In base alla modifica apportata all’articolo 40 novies della legge regionale 7/2001 da parte dell’articolo 21 della legge regionale 28/2015, il Collegio dura in carica cinque anni dalla data di nomina.
La disposizione transitoria contenuta nell’articolo 25 della citata legge regionale 28/2015 specifica inoltre che il Collegio in carica al momento dell’entrata in vigore della legge stessa prosegue il suo mandato fino al compimento del quinquennio a decorrere dalla nomina, avvenuta con decreto del Presidente del Consiglio regionale n. 16 dell’8 agosto 2013.

Elenco dei candidati alla nomina a revisori dei conti della Regione Piemonte, ai fini del sorteggio di cui all’articolo 40 ter della legge regionale 7/2001

Nomina dei componenti del Collegio dei revisori dei conti della Regione Piemonte

Per informazioni rivolgersi alla Segretaria generale Aurelia jannelli Tel. 011-57.57.348 - 303 - 022